Naturalmente a Milano il flagship store di Rigoni di Asiago 

Difficile, davvero difficile non conoscere i prodotti, soprattutto le marmellate (pardon le “FiordiFrutta”) di Rigoni di Asiago! Sarà poi che qualche tempo fa ho passato un bellissimo week end ad Asiago qui, sarà che Rigoni là è un istituzione ed era ovunque, ecco che non appena ho scoperto che a Milano esiste – in realtà già da tempo –  il primo flagship store dell’azienda non potevo non farci un salto. E quale miglior momento se non un bel sabato mattina per incominciare così il nostro week end naturalmente come appunto si chiama il loro locale.

 

Naturalmente a Milano, il flagship store di Rigoni di Asiago

Naturalmente a Milano” è il primo flagship store che la storica azienda “delle marmellate” ha deciso di aprire proprio a Milano. Un concept store dove è possibile non solo fare scorta dei tantissimi prodotti a marchio Rigoni di Asiago, ma anche trascorrere in modo “sano” i diversi momenti della giornata prendendosi un momento di relax dai soliti ritmi con cui spesso Milano ci inghiottisce.

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago vetrina
Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

Ogni momento della giornata può esser un buon motivo per fare una sosta rigenerante: dalla colazione al pranzo per arrivare alla merenda e perché no, fino all’aperitivo. Ma si può passare anche per un caffè al volo da zuccherare” naturalmente”, sempre accompagnato dai loro biscotti che diventano occasione per assaggiare una delle 25 marmellate (sì, sono ben 25 i gusti!).

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago caffè biscotto
Colazione da Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia
lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago dolcificante
Dolcificante – Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

Il locale rispetta l’immagine dell’azienda e sotto certi aspetti anche un po’ il trend dello stile metropolitano che caratterizza ormai molte delle location milanesi: sobrio, elegante e soprattutto con tanta, tanta luce grazie alle tre altissime vetrate.

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago bancone gelateria
Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

Un’enorme illustrazione un po’ stile anni 50 che richiama le vecchie pubblicità – bellissima la bicicletta dei gelati! – unita alla cucina completamente a vista separata da ampie vetrate danno poi un tocco di internazionalità al locale. Il bancone del bar con torte, muffin, brioches è una chiara tentazione ed un invito a prendersi più di un caffè al volo e sedersi ai tavolini per rilassarsi “naturalmente”.

Al piano interrato si trova invece una saletta lounge e un ulteriore spazio per potersi accomodare lontano dal frastuono cittadino.

 

Naturalmente a Milano, la nostra colazione

Io, da amante delle colazioni ( non si era capito… ), ho ovviamente scelto questo momento della giornata per iniziare il mio sabato partendo “Naturalmente”. Ammetto che indecisa su cosa prendere ho assaggiato un po’ di tutto.

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago tavolo orizzontale
Tavolo colazione – Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago tavolo colazioneSiamo partiti con del caffè accompagnato da un biscottino di farina di grano saraceno e farcito con della FiordiFrutta a scelta… Peccato che questo a “scelta” possa creare un momento di destabilizzazione! Già perché potrete scegliere tra ben 25 gusti di marmellate, o meglio di FiordiFrutta come Rigoni preferisce chiamarle. Perché qui non stiamo parlando di una normale marmellata ma di una composta priva di zuccheri aggiunti realizzata utilizzando diversi tipi di frutta provenienti da coltivazioni rigorosamente bio .

Dopo una lunga indecisione comunque siamo arrivati al dunque: fichi e lampone!

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago brioches
Colazione da Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

La stessa indecisione si è manifestata al momento di prendere il croissant: classico, integrale o vegano? Ovviamente anche questo questo viene farcito “express” scegliendo sempre tra i gusti della FiordiFrutta, oppure con la loro Nocciolata (vi è anche una versione senza latte) o le diverse tipologie di miele Italiano al 100%… ops! Alla fine, abbiamo deciso per una FiordiFrutta al pompelmo rosa e devo dire che è stata una sorpresa. Quando mai avrei potuto gustare un croissant al pompelmo rosa? E per il “pane burro e marmellata… qui si viene dotati perfino di un utilissimo “spalmaburro”!

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago burro
Colazione da Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

La colazione comunque per me è una cosa seria, quindi: yogurt con frutta e cereali (decisamente abbondante) due “Tantifrutti” – la loro versione di succo di frutta – per me al melograno (se amate questo gusto, la loro versione non è assolutamente aspra) e uno al mirtillo per Ale (consigliatissimo e particolare quello agli agrumi e senzero). E un assaggio di torte…erano così invitanti!… realizzate direttamente dallo chef del locale: plumcake farcito con FiordiFrutta e una crostata di ricotta e nocciolata.

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago torte
Plumcake – Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

Tra le due, nonostante io sia un’amante dichiarata (e dipendente) del cioccolato ho apprezzato molto il plumcake che, se all’aspetto può sembrare un dolce impegnativo, in realtà non lo è stato affatto risultando leggero, gustoso e per nulla pesante!

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago silvia
Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

Per  chiudere in bellezza, un buon frullato a base di latte (volendo lo si può richiedere anche nella versione con acqua al posto del latte), frutti rossi e mela! Buonissimo!

Certo…dopo una colazione così super abbiamo salto il pranzo!

 

Naturalmente a Milano, il menù

Il menù di “Naturalmente a Milano” rispecchia ed è frutto dei valori che l’azienda veneta esprime da sempre con il suo pay-off “la natura nel cuore”: tutti i piatti, i dolci e i gelati che qui vengono serviti, sono rigorosamente preparati nella cucina del locale con un’attenta scelta delle eccellenza negli ingredienti base.

Ovviamente a farla da padrone sono i prodotti proprio di Rigoni che si possono degustare in purezza o  che si ritrovano immancabilmente come ingrediente nei diversi piatti.

Se scegliete il pranzo, il menù offre una buona scelta di primi, secondi, taglieri, insalate, piatti vegetariani e vegani oltre alla proposte del giorno. Ogni portata è preparata non solo secondo i principi del locale (mangiare bene e sano) all’insegna del bio, ma anche con un’attenzione alla presentazione delle stesse.  Anche qui noterete che non mancherà mai  la presenza di uno dei prodotti di Rigoni…creando così abbinamenti che di sicuro avrete modo di scoprire di…piatto in piatto!

E a fine giornata, Naturalmente diventa perfetto anche per il momento aperitivo con i suoi originali cocktails. La formula prevede dei taglieri di salumi e formaggi con focacce e torte salate. Ma soprattutto oltre ai drink classici provate quelli miscelati con i Tantifrutti: il Martini con la base di mirtillo potrebbe creare una nuova dipendenza!

 

Naturalmente a Milano. Il fiore all’occhiello, il gelato

Uno dei prodotti forti del locale è il gelato con una buona proposta di gusti sia alla frutta che di creme. Inutile ripetervi che è rigorosamente bio, quindi buono, genuino e caratterizzato da una speciale mantecatura a firma Carpigani che mantiene intatta la cremosità e la freschezza del gelato.

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago gelato
Gelato – Naturalmente a Milano Rigoni di Asiago I © Silvia

La frutta utilizzata viene selezionata e raccolta quando è perfettamente matura, nelle stesse varianti della Fiodifrutta e senza aggiunta di latte con il risultato che sono proprio adatti a tutti.

 

Rigoni di Asiago, la storia dell’azienda

Nonostante il marchio di Rigoni di Asiago sia ormai riconosciuto dai più, probabilmente pochi sanno che si sta parlando di una delle aziende alimentari storiche del nostro paese. Ecco perché “Naturalmente Milano” diventa qualcosa di più di un semplice locale. E’ infatti la rappresentazione di una filosofia e di un’attenzione alla qualità e ai sapori genuini che si è tramandata di generazione in generazione.

lost in food colazione da naturalmente a milano rigoni di asiago foto storiche
Foto storiche – Rigoni di Asiago I © Silvia

La storia è una di quelle semplice che parte dalla nonna Elisa che già nel 1920 produceva il miele sull’Altopiano di Asiago, prima a livello amatoriale e poi, da apicoltrice esperta, trasformandolo in un’attività vera e propria.

Da allora di cose ne sono cambiate, ma l’azienda è rimasta sempre a gestione famigliare mantenendo soprattutto un’attenzione all’innovazione e alla qualità dei suoi prodotti. Tant’è che già nel 1992 l’azienda diveniva totalmente bio riuscendo, tra le prime in Europa, ad ottenere i certificati per la maggior parte dei suoi prodotti.

Legame al territorio e principi genuini sono quegli elementi che ci piace riscoprire e che sempre più i viaggi in altre nazioni ci hanno insegnato quanto sia importante valorizzarli.

 

NATURALMENTE A MILANO RIGONI DI ASIAGO
Via Michelangelo Buonarroti, 15,
20149 Milano MI

2 Comments

  1. Adoro le loro marmellate! Venticinque gusti, non avevo idea che ci fosse tutta questa scelta perché nel negozio dove le compro al massimo se ne trovano al massimo due o tre. E i gelati, mamma mia! Devo proprio decidermi a venire a Milano.

    • Silvia Reply

      Eh si ben 25 gusti tutti da provare! Allora ti aspetto a Milano così andiamo ad assaggiarle insieme! 🙂

Leave A Reply

Navigate