Dream Big Torta rosa panna e fragole

I compleanni sono una cosa importante. O meglio, i compleanni sono una cosa importante quando si ha l’età di Gaia (la mia non-nipote) che settimana scorsa ha compiuto ben 6 anni. Il B-day è il giorno tanto atteso: festa amichetti, regalo e “oggi sono al centro del mondo”. E poi alla sua età puoi soprattutto sognare di fare ciò che vuoi..

Lei è già sulla buona strada e ha le idee ben chiare. (che io da “non-zia” approvo a pieni voti). Vuole fare la pasticcera! Posso tornare indietro e farla anch’io? Nonostante la sua età, rompe le uova da sola, impasta, inforna, e vuole già rubarmi gli attrezzi del mestiere!

Gaia: “Ma quella è la spatola con cui metti la crema sulle torte?”
Silvia: “Si!”
Gaia: “Io non ce l’ho.”
Silvia “Ok, te ne prenderò una.”
Gaia “Io la vorrei viola.”

Dirle di no è davvero difficile e premetto: io e i bambini non abbiamo un buon feeling, fare la mamma non è cosa per me! Ma lei è speciale e mi fa sciogliere tutte le volte che, riconoscendola, mi dice “quella è la bandiera americana”. Furbetta, sai bene quanto sono innamorata degli States!

Quando diventiamo grandi poi dimentichiamo l’età, evitiamo la festa e i sogni sono per persone audaci e un po’ folli.

Ma va beh! Intanto pensiamo a festeggiare Gaietta. Anche perché quest’anno dovevo assolutamente superarmi dopo la Rainbow Cake (che trovate qua) fatta lo scorso anno.

Questa volta però, Gaia ha fatto delle richieste ben precise: “la torta la voglio rosa” scombinando così i miei piani. Alla fine, dopo varie incertezze, ho deciso di stare su qualcosa di semplice, come semplicemente rosa è il colore delle bambine: panna e fragole l’abbinamento perfetto!

DREAM BIG – TORTA ROSA PANNA E FRAGOLA I © Silvia

Ho ripreso la ricetta della Rainbow Cake e, rivisitandola, ho aggiunto proprio della panna, le fragole e ovviamente cambiato i colori.

Il risultato è stato che, tra le mille torte a livelli sperimentate, questa è quella che vince su tutte. Alla fine, spesso le cose semplici sono le più belle… E anche le più buone.

Infine per rendere ancora più magica questa torta ho pensato di decorarla in un modo altrettanto semplice mettendo (molte volte non occorre essere cake designer nati)  stelle e stelline direttamente intagliate da me. Ho recuperato dei bastoncini come quelli per fare gli spiedini e in colorificio ho preso dei cartoncini adesivi sberluccicosi. Disegna, taglia e attacca, un po ‘di glitter qua e là ed ecco il risultato finale.
Un piccolo allestimento tutto rosa e lucine e…Wow!

ALLESTIMENTO I © Silvia
ZUCCHERO FILATO I © Silvia

Ora siamo pronti per festeggiare! Gaia, ti auguro di sognare sempre in grande anche quando avrai la mia età! Ti auguro che ogni tuo sogno anche il più piccolo possa avverarsi e nel caso comunque potrai sempre contare sulla tua zia non ufficiale.

Io intanto se vuoi ti ti porto da Knam e da Igino!

DREAM BIG – TORTA ROSA PANNA E FRAGOLA I © Silvia
DREAM BIG – TORTA ROSA PANNA E FRAGOLA I © Silvia

 

DREAM BIG: TORTA ROSA PANNA E FRAGOLE

Per 10 persone   I   Preparazione: 15 minuti per  impasto   I   Cottura: 12 minuti per disco  I  Copertura Torta  30 minuti   I   Stampo: da 24 cm

Ingredienti

Per ogni disco di pan di spagna (nr. 4 dischi)
172 gr di farina
105 gr di zucchero
90 gr di burro
3 uova medio-piccole
1 e mezzo cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Moltiplicate per 4 gli ingredienti.

Colorante alimentare  – per me “Pink della Wilton” e per ogni disco ne ho messo una punta di cucchiaio
200 gr di fragole
Qualche meringa piccola, molto piccola  (le mie sono grandi sì e no mezzo cm) facoltative
Glitter alimentare rosa e oro

Per la crema

1 kg + 250 gr di mascarpone di qualità
200 ml di panna da montare
400 gr di zucchero a velo
3 cucchiaini di estratto di vaniglia

Per le stelline

1 confezione di stuzzicadenti lunghi da spiedino
2 fogli adesivi: uno rosa e uno oro
Un paio di forbici e una matita

Procedimento

Procedimento per la preparazione di un disco di pan di spagna.

In una ciotola unite lo zucchero con il burro ammorbidito dopo averlo lasciato a temperatura ambiente. Mischiate fino a quando il composto risulterà spumoso. Aggiungete le uova una ad una, il sale e l’estratto di vaniglia. Aggiungete la farina setacciata, il lievito ed infine il colorante. Mescolate bene.

Imburrate e infarinate la teglia, versate il composto e riponetelo in forno preriscaldato a 200 gradi per 12 minuti (provate con uno stuzzicadenti il grado di cottura e lasciate in forno fino a quando non vedrete che lo stuzzicadenti risulterà asciutto).

Ripetete il procedimento per quattro volte.

Una volta sfornati lasciate raffreddare bene il pan di spagna riponendolo su una gratella.

Io ho utilizzato due tortiere in modo tale che una volta sfornato un disco il secondo era già pronto da infornare.

Lavate e asciugate bene, molto bene le fragole, tagliandole poi in piccoli pezzettini.

In una ciotola capiente, mischiate tutto il mascarpone con lo zucchero a velo, l’estratto di vaniglia e la panna montata.

A questo punto potete incominciare ad assemblare la torta: prendete un disco, livellatelo bene, cospargetelo di crema, un paio di cucchiai di fragole e qualche meringa. Prendete il secondo disco, livellatelo bene e riponetelo sopra al disco precedente coperto di crema e ripetere con panna, fragole e meringhette. Continuate fino all’ultimo disco che chiuderà i livelli e avrà solo la crema sopra.

Ricoprite tutta la torta con la crema rimasta.

Mettete in frigo la torta e incominciate a realizzare la decorazione.

Disegnate le stelline di almeno 2- 3 diverse dimensioni, accoppiatele a due a due, togliete la pellicola e attaccatele insieme lasciando in mezzo un bastoncino.

A questo punto disponetele sulla torta cercando di movimentare con diverse altezze. Spruzzate con un po’ di glitter et voilà, la torta è pronta!

Vi assicuro che non è assolutamente difficile. Bisogna solo avere tanta pazienza e voglia di rifare per più volte lo stesso impasto. Volendo, potete fare i pan di spagna con una gradazione di colore che va dal più scuro al più chiaro!

Leave A Reply

Navigate