Millionaire Bars

Adoro l’America, credo sia evidente. Ma ci sono altri due posti di cui mi sono completamente innamorata: la Scozia e la Normandia.
Due posti che tutto sommato hanno qualcosa di simile anche se così diversi. La Scozia è stato il mio primo vero viaggio, la Normadia un viaggio quasi da seconda scelta, che invece si è rivelato bellissimo.
Spesso mi mancano, spesso torno, spesso vorrei trasferirmi là. E con questa ricetta riesco quasi a ritrovare l’atomosfera e i sapori di entrambe, una sorta di unione tra Scozia e Normandia.

2_BARRETTENell’ultimo viaggio in Normandia ho acquistato un vasetto di caramello al burro salato, in realtà tipico bretone, anche se Bretagna e Normandia condividono molti sapori comuni. Lo conservavo per l’occasione giusta e quando ho trovato queste Milionarie Bars, ovvero barrette con una base di shortbread (biscotti burrosi scozzesi) ricoperta di cioccolato e cuore di dulche de leche…ecco mi son detta: è giunto il momento di aprire il prezioso vasetto di caramello anche perchè mi ha tato proprio l’ispirazione per una variazione da apportare alla ricetta originale: il mio caramello al burro salato ho sostituito l’altro ingrediente, il dulche de leche. Risultato? E’ diventata la mia Scozia-Normadia! Voi ovviamente potete utilizzare il caramello che preferite. Io li ho rifatti anche con una crema alla cannella trovata alla Bindi e sono risultati comunque buonissimi.

C’è però un problema. Queste barrette sono tanto semplici da fare ma hanno un effetto che definirei pericoloso: creano dipendenza e una volta dato il primo morso, non riuscirete più a smettere…
Vedetela così: sono un ottimo rimedio per quei giorni no, quei giorni dove tutto va storto, la dieta ricomincia il lunedì e si ha bisogno di una buona dose di zucchero e cioccolato.

4_BARRETTE

5_BARRETTE 7_BARRETTE

MILLIONAIRE BARS

Preparazione: 1h   I   Cottura: 25 minuti   I   Riposo: 2 ore in frigorifero
Tortiera: quadrata 20×20 o rettangolare

Ingredienti

150 gr di farina 00
100 gr di burro (più una noce)
40 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino pieno di sale
dulche de leche q.b.
200 gr cioccolato fondente

Riscaldate il forno a 170°.
Per la base di biscotto: mescolate in una ciotola la farina, lo zucchero, il sale e il burro freddo a pezzetti. Impastate brevemente fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Stendetelo su una teglia 20×20 rivestita di carta da forno.
Per far aderire bene la carta da forno alla teglia potete lavarla con dell acqua tiepida e strizzarla bene facendo attenzione a non romperla. Lasciate asciugare qualche minuto, oppure per accelerare tamponatela con la carta assorbente per togliere l’acqua.

Cuocete per 25 minuti o fino a che la base non sarà dorata. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.
Una volta raffreddato spalmate uno strato abbondante di dulce de leche e mettete la teglia in frigorifero per rassodare il composto.

Sciogliete il cioccolato a bagno maria con una noce di burro. versatelo tiepido sopra lo strato di caramello e lasciate solidificare. Lasciate riposare in frigo e tagliatelo a quadretti prima di servire.

Si conserva in scatola chiusa ed ermetica per qualche giorno, ma scommetto che li finirete subito!

 

Leave A Reply

Navigate