Like a Princess! Colazione al Principe di Savoia – Milano

Amo la domenica mattina. La amo ancora di più quando riesco a concedermi una delle mie colazioni preferite in assoluto, la colazione dell’Hotel Principe di Savoia, uno degli hotel top di Milano. Una di quelle colazioni che almeno una volta nella vita bisogna assolutamente provare. Il problema è che dopo che l’avrete degustata, la vorrete fare sempre, tutti i mesi, tutti i giorni! Eh già!

PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia
PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Appena entrati, si respira da subito l’atmosfera di qualcosa di “regale” che ti aspetta: colori classici ed eleganti, luccichio oro, specchi e lampadari che ti sovrastano… Non so voi, ma io già mi sento magicamente quasi come la principessa Grace Kelly.

PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

E’ Acanto, il ristorante dell’Hotel Principe di Savoia, che ospita nelle sue sale luminose dalle ampie vetrate questa super colazione, dalle 6.30 alle 11 durante la settimana e dalle 7 alle 11 la domenica mattina. La formula proposta è da 45 euro e comprende un buffet infinito, un piatto caldo dalla cucina, e qualsiasi tipo di tè o caffè, cappuccino o cioccolata desideriate. Per chi vuole limitarsi, può decidere di scegliere “a la carte” ma vi assicuro che è davvero difficile resistere.

COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia
COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Il pezzo forte, come avrete sicuramente già capito, è il buffet! Diviso in quattro aree, è un percorso magico tra mille cose belle ma soprattutto buone. Nell’isola centrale regna l’imbarazzo nella scelta tra le tantissime tipologie di cereali, frutta fresca tagliata e yogurt. A lato, per chi ama il salato, salmone, salumi vari, selezione di formaggi e mozzarelline, che si sciolgono in bocca, di bufala. Non esiste colazione senza spremuta fresca per una carica di vitamina C: saprà sicuramente soddisfarla il corner ricco di smooties alla fragola, spremute di pompelmo giallo o rosa, arancia rossa e succhi bio della Plose.

COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Ma la parte che preferisco in assoluto è quella dedicata ai dolci! Ecco io da questo tavolo non mi muovo più! Un tripudio di brioches, croissant ripieni e torte, il tutto preparato rigorosamente dalla pasticceria interna. Vi assicuro che le brioches sono burrose al punto giusto, forse, anzi quasi sicuramente, tra le più buone mai assaggiate.

COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia
COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Per non parlare delle diverse varietà di pane, che volendo si può tostare, per accompagnare le numerose marmellate o creme di cioccolato.

COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Solo questa selezione basterebbe già per le 5 stelle top, ma all’appello manca ancora il piatto caldo. Il menù propone piatti salati in pieno stile “colazione all’americana” (omelette, scramble eggs, uova alle benedict) oppure diverse soluzioni dolci come gli immancabili pancake, crepes o waffle. Vista la mia difficoltà nel decidere cosa prendere, sono stata premiata eccezionalmente con un assaggio di tutte e tre le proposte dolci.

COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia
COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Caffè, cappuccino, cioccolata sono serviti in modo elegante, e potete fare il bis o il tris.  Su ogni tavolo si trovano vassoietti colmi di miele e marmellate che si arricchiscono con salse o sciroppo d’acero a seconda del tipo di piatto caldo o dolce che ordinate (carinissimi i vasettini mignon delle salse Heinz). E mentre ci si gode tutto questo nel più totale relax, ci può dedicare ad una tranquilla lettura dei quotidiani messi a disposizione degli ospiti. Ovviamente, amante degli States come sono io, il New York Times ha accompagnato la mia colazione.

COLAZIONE PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Lo staff dell’Acanto è gentilissimo, premuroso ma con giusta discrezione, sempre attento alle esigenze del cliente. Dolcizia ci ha accolto con grande simpatia ed eleganza affidandoci alla professionalità di Johanne che si è occupata di noi al tavolo. La loro gentilezza e disponibilità hanno reso questa colazione ancora più speciale. Una mattina così non vorresti mai che finisse!

PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Se la domenica mattina siete tra quelli che fanno fatica ad alzarsi presto, non disperate, la soluzione Il Principe ce l’ha anche per voi. Terminata la colazione, all’Acanto va in scena il brunch “Champagne & swing” che personalmente non ho ancora avuto modo di testare… ma ho avuto la fortuna di sbirciare appena tutto era pronto e posso solo dire: Wow!!!

BRUNCH – PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Piatti particolari per il buffet, e piatti caldi express direttamente dalla cucina curata dal giovane e talentuoso chef Alessandro Buffolino.
Colpisce di stupore l’isola completamente dedicata al pesce: ostriche, gamberi, salmone e sushi e non solo.

BRUNCH – PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Lo spazio dei dolci lascia altrettanto a bocca aperta con le splendide tortine mini-size realizzate sempre dalla pasticceria interna, una più bella dell’altra e sicuramente buonissime.

BRUNCH – PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia
BRUNCH – PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Per chi ha bambini, il brunch include un esclusivo servizio di baby-sitting. Ma ciò che rende l’atmosfera ancora più unica è la presenza di musicisti “swing” che mi ricordano tanto il jazz-brunch che ho provato a New Orleans!

Ok, devo assolutamente tornare per provare anche il brunch, ed anche il French toast alla cannella che ho letto sul menù del Salotto (il bar dell’hotel)…e l’aperitivo…

IL SALOTTO – PRINCIPE DI SAVOIA I © Silvia

Ok, Principe, ci rivediamo presto!

ACANTO – PRINCIPE DI SAVOIA 
Piazza della Repubblica, 17,
20124 Milano
www.dorchestercollection.com

Leave A Reply

Navigate