Hyannis sulle orme di JFK – John F. Kennedy Museum

Se c’è un posto da non perdere per chi è affascinato, come lo sono io (credo ormai lo sappiate) dalla storia del clan dei Kennedy e sopratutto di JFK, è Hyannis, la cittadina del Massachusetts più kennediana in assoluto, quella che in qualche modo ha contribuito a creare l’immagine iconografica del Presidente più giovane nella storia degli Stati Uniti. Le parole di John F. Kennedy del resto hanno ispirato non solo la sua generazione, ma anche le nuove generazioni in tutto il mondo.

lost in food hyannis jfk museum stamps
JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

Ed Hyannis nella penisola di Cape Cod è stata protagonista e testimone per decenni non solo della vita estiva della famiglia più famosa d’America ma anche dei momenti di gloria politici e purtroppo dei numerosi eventi tragici che l’hanno colpita.

lost in food hyannis jfk museum
JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

Ed è proprio qui che si può ripercorrere i momenti vissuti da John Fitzgerald Kennedy, sia da semplice uomo che da grande personalità di stato, grazie alle numerose immagini esclusive, ai documenti ed alle installazioni video del JFK Museum.

 

I percorsi dl JFK Museum di Hyannis

Tre sono i percorsi che si sviluppano all’interno del JFK Museum ognuno dei quali cerca di esplorare come Kennedy sia diventato un uomo così impegnato politicamente, la sua eredità lasciata al mondo e ovviamente il ruolo giocato da Cape Cod nella sua vita.

lost in food hyannis jfk museum video
Video JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

 

Creating Camelot: The Kennedy Photography di Jacques Lowe

La prima mostra presenta le immagini di vita privata e del “dietro le quinte” di John F. Kennedy, di sua moglie Jacqueline e dei figli Caroline e John, scattate da Jacques Lowe che all’età di 28 anni divenne fotografo personale di Kennedy e della sua famiglia.

lost in food hyannis jfk museum Camelot
JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

I negativi originali di quasi tutte le 70 immagini presenti in questa mostra furono persi per sempre negli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001. Lowe infatti aveva messo al sicuro tutti i suoi preziosi negativi di oltre 40.000 foto proprio in un Caveau di una banca del World Trade Center. Fortunatamente molte immagini stampate di Lowe tratte da quei negativi persi erano state archiviate in un’altra struttura di New York. Un’importante lavoro di restauro ha consentito di realizzare le 70 immagini qui esposte riportando alla luce un’importante testimonianza proprio.  questo museo.

La parola Camelot utilizzata nel titolo di questa mostra è un termine ricorrente che si può trovare quando ci si riferisce al periodo della presidenza di JFK. Tutto nasce da un articolo che volle fortemente Jacqueline Kennedy dopo la scomparsa di John a seguito dell’attentato di Dallas. Pubblicato da Life, Jacqueline raccontò di come la presidenza di JFK potesse richiamare in un certo senso la storia di Camelot e di Re Artù. Da allora il termine Camelot è spesso associato al giovane Presidente assassinato.

JFK a 100: Life & Legacy

Inaugurata nel corso del 2017 per celebrare i 100 anni dalla sua nascita, questa è la raccolta di immagini “personali” scattate da amici e famigliari, di foto di studio o di quelle tratte da riviste e giornali.

lost in food hyannis jfk museum little John due
John F. Kennedy In Brookline – JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

Un viaggio attraverso la storia di JFK, dalla sua infanzia quando era chiamato simpaticamente Jack dai familiari, al giorno delle elezioni fino agli anni trascorsi nella Casa Bianca quando diventò JFK.

Numerose le foto che immortalano la splendida Jackie o quelle che raccontano i momenti importanti che JFK trascorse nella residenza estiva proprio qui a Hyannis, nota infatti come Summer White House.

lost in food hyannis jfk museum foto jakie
JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

 

Ripple of Hope: in onore di Robert

Il cerchio espositivo si chiude con la mostra  “Ripple of hope”, ovvero l’onda della speranza. Di recente apertura è stata dedicata al fratello Robert che si impegnò molto nella difesa dei diritti civili.

lost in food hyannis jfk museum bobby
JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

Proprio nel recentissimo (e bellissimo, nonché premio Oscar) “Green Book” è proprio a Robert Kennedy che il protagonista di colore Don Shirley si rivolge e chiederà aiuto per far valere i propri diritti di persona e superare le discriminazioni razziali a cui era stato sottoposto.

lost in food hyannis jfk museum foto
JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia
lost in food hyannis jfk museum 44 JFKHyannis
Robert F Kennedy 1966 – campaigning during mid term elections I © JFK Museum

La mostra inizia proprio dal suo famoso discorso pronunciato a Città del Capo e continua con immagini rare della sua vita a Cape Cod, del periodo in cui fu Procuratore Generale degli Stati Uniti fino a quelle del periodo della sua campagna presidenziale nel 1968. 

Prima di lasciare il museo non mancate di ammirare il Kennedy Family Tree.

lost in food hyannis jfk museum Kennedy family tree
Kennedy Family Tree – JFK Museum – Hyannis – Massachusetts I © Silvia

 

Visitare il JFK Museum di Hyannis

Il Museo si trova al 397 di Main Stream, nella downtown di Hyannis. Nei mesi che vanno da maggio a ottobre è aperto dalle 9 del mattino alle 5 del pomeriggio, per tutti gli altri mesi dalle 10 alle 16. All’interno non è possibile effettuare fotografie. Per Visitarlo mettete in conto un’oretta.

Il costo del biglietto intero è di 12 dollari per adulto, dai 6 ai 17 anni invece costa 6 dollari.

Il Museo è anche la prima tappa del Kennedy Legacy Trail, il percorso da fare a piedi che per circa 2,5 chilometri si snoda attraverso la cittadina alla scoperta dei luoghi simbolo kennediani.

lost in food hyannis massachusetts legacy trail
Hyannis Kennedy Legacy Trail – Massachusetts I © Silvia

John F. Kennedy Hyannis Museum
397 Main St, Hyannis, MA

Leave A Reply

Navigate