Happy Halloween con Jack O’ Lantern

In attesa che stanotte sia finalmente Halloween, con la scusa e la complicità di Gaietta, la mia nipotina non ufficiale, ho colto la palla al balzo per realizzare la famosissima “testa di zucca”, la grande protagonista di questa festività. Gaia, all’idea di averne una tutta per sé, è letteralmente impazzita.

ZUCCHE I © Silvia
ZUCCHE I © Silvia

Dotate dei pochi accessori necessari per intagliare la preziosa palla arancione (un pennarello, un cucchiaio e un coltello ben affilato) ci siamo messe all’opera. Non senza spiegarle prima come nasce la festa di Halloween…certo con qualche piccola variazione sul tema. Le ho raccontato che questa tradizione arriva dalla verde Irlanda e quando molti irlandesi emigrarono in America, portarono con sé questa leggenda e così ora le zucche crescono solo là!
Lo so lo so…non è vero ma quando le ho mostrato una foto del New England dove un bellissimo cane circondato dalle zucche, la sua esclamazione di stupore è stata così wow che non mi sono sentita di dirle che la storiella raccontata era un piccolo scherzetto… Un po’ di fantasia fa sempre bene e poi avrà un motivo in più per amare “la mia” America.

ZUCCHE NEL NEW ENGLAND I © Abbie Capalbo instagram
ZUCCHE NEL NEW ENGLAND I © Abbie Capalbo instagram

Scelta la zucca, bella, tonda e arancione, la prima cosa che abbiamo fatto è stata disegnare la faccina spaventosa con lei che mi dava le indicazioni di come la voleva.

JACK O LANTERN I © Silvia
JACK O LANTERN I © Silvia

Una volta completato il disegno, armata di coltello ho tagliato la parte superiore così da poterla svuotare di tutta la polpa e dei semini. Infine, armati di tanta pazienza, abbiamo incominciato ad intagliarla, ed ecco così che occhi naso e bocca hanno incominciato a prendere forma.

JACK O LANTERN I © Silvia
JACK O LANTERN I © Silvia

Et voilà!
La nostra zucca terrificante è pronta non senza che una bella storia spaventosa venisse raccontata. E quale storia migliore se non quella vera di Jack o’ Lantern? Voi la sapete?

JACK O LANTERN I © Silvia
JACK O LANTERN I © Silvia

Tanti e tanti anni fa viveva in Irlanda un vecchio fabbro ubriacone di nome Jack.
La sera di Halloween, Jack incontrò in birreria il Diavolo che reclamava la sua anima. Jack astutamente chiese al diavolo un ultimo bicchiere di birra e il Diavolo lo accontentò. Non avendo però soldi per poter pagare l’oste si trasformò in una monetina da sei pence. Jack riuscì a mettere la moneta nel suo portamonete accanto ad una croce d’argento, così da impedire al diavolo di trasformarsi. Jack a questo punto stipulò un nuovo patto col Diavolo: lo avrebbe lasciato andare purché questi, per almeno 10 anni, non fosse tornato a reclamare la sua anima e Satana accettò. Dieci anni dopo, Jack e il Diavolo si incontrarono di nuovo e Jack, sempre con uno stratagemma, riuscì a sottrarsi al potere del Principe delle Tenebre e a fargli promettere che non lo avrebbe cercato mai più. Il Diavolo dovette accettare di nuovo. Quando Jack morì, a causa della sua vita dissoluta, non fu ammesso nel Regno dei Cieli. Fu costretto a bussare alle Porte dell’Inferno. Ma il Diavolo che aveva promesso che non lo avrebbe cercato, lo rispedì indietro tirandogli addosso un tizzone infernale ardente. 

Jack se ne servì per ritrovare la strada giusta e, affinché non si spegnesse col vento, lo mise sotto la rapa che stava mangiando. Si dice che da allora Jack vaghi con il suo lumino in attesa del giorno del Giudizio: da qui il nome Jack O’ Lantern, Jack e la sua Lanterna, diventata anche simbolo delle anime dannate ed errabonde.

JACK O LANTERN I © Silvia
JACK O LANTERN I © Silvia

Oggi la lanterna spaventosa viene messa fuori dalla finestra per tenere gli spiriti dei defunti lontani dalle abitazioni. Così faremo anche noi! E armate di calderone, caramelle, biscotti della sfortuna Io e  Gaietta siamo pronte: e voi?

CALDERONE I © Silvia
CALDERONE I © Silvia
MISFORTUNE COOKIE I © Silvia
MISFORTUNE COOKIE I © Silvia
JACK O LANTERN I © Silvia
JACK O LANTERN I © Silvia

E per tutti quelli che per questa sera se ne staranno in casa davanti al televisore, non fatevi mancare la visione di un film spaventoso per una vera serata di pura paura!

La mia lista degli Halloween movies:

HALLOWEEN MOVIE I © Sarah Kjp
HALLOWEEN MOVIE I © Sarah Kjp

1. it – Stephen King’s
2. Hocus Pocus
3. Amori e Incantesimi
4. The blair witch project
5. Giovani Streghe
6. Harry Potter
7. Casper
8. Le streghe di Eastwick
9. Scream
10. Casper
12. Edward mani di forbici
13. I fratelli Grimm e l’incantevole strega
14. Vita da Strega
15. La famiglia Addams

Buon Halloween

Leave A Reply

Navigate