IN THE UNITED STATES

9 Posts Back Home

Dormire nell’hotel più hipster di New York – Ace Hotel New York

Ace Hotel New York è uno di quei posti davvero cool dove dormire almeno una volta nella vita. Presente in diverse città prevalentemente statunitensi come Chicago, New Orleans, Pittsburgh, Seattle, Portland, LA, Palm Spring e Londra, ovviamente non poteva mancare nella Grande Mela. Ogni Ace Hotel, seppur facciano parte della stessa famiglia, è diverso uno dall’altro: a Portland nella lobby dominava la luce per esempio, a New York invece luce soft e penombra ovunque. Tutti però conservano quella matrice di hotel dal carattere esclusivo che li contraddistingue. E poi nell’Ace Hotel c’è una cosa che mi fa impazzire letteralmente, il Photo booth! Certo, un dettaglio rispetto a tutto il resto ed è altrettanto vero che si trovano anche noi in Italia, ad esempio nelle stazioni dei treni. Ma qui c’è la versione “fighetta” e tutte le volte che ho avuto la possibilità di visitare un Ace Hotel non manco mai…

Dormire di fronte alla Monument Valley The View – Monument Valley – Utah

La Monument Valley è uno di quei luoghi che prima o poi nella vita bisogna assolutamente vedere cosi come bisogna assolutamente dormire al The View. La Monument Valley Un posto WOW, talmente WOW che quando te lo ritrovi davanti appare quasi finto perchè ti sembra di essere proiettato nella scenografia di in un film. Al confine tra Utah e Arizona, stereotipo del Far West e set cinematografico di numerosi film non solo western – da Forrest Gump (corri Forest, corri) a Ritorno al futuro e tanti altri ancora -, dopo averla vista sul grande schermo ti sembra di essere immersa in una pellicola e di sognare… Se poi hai la fortuna di esserci stata due volte beh forse mi dovrei ritenere una lucky girl. L’hotel più ambito del mondo: è sempre full La mia prima volta è stata nel 2014 e sognavo di dormire al “The view” il famosissimo hotel…

Dormire ai piedi di un faro Heceta Head Lighthouse B&B – Oregon

Che i fari sperduti su qualche scogliera selvaggia siano una mia fissa è risaputo! Così quando ho scoperto che lungo la costa dell’Oregon è possibile dormire proprio ai piedi di un faro, non c’è voluto molto nel convincermi a non badare a spese per passarci almeno una notte. Esattamente a metà della costa, nella bella e incontaminata contea di Florence, l’Heceta Lighthouse B&B è uno di quei posti che vale la pena provare almeno una volta nella vita. In perfetto stile americano, il B&B è un cottage di legno bianco con un fantastico patio, le tipiche sedie a dondolo e l’immancabile bandiera a stelle e strisce che svetta in giardino. Suddiviso su due piani, al piano terra si trovano gli spazi comuni con un mega soggiorno comunicante a sua volta con due salottini laterali e una piccola cucina ad uso degli gli ospiti qualora qualcuno voglia cucinare, prepararsi del the…

It’s a Big, Big, Beagle! Dog Bark Park Inn – Idaho

Chi non conosce il Dog Bark Park Inn alzi la mano! Il nome magari non vi dice nulla, ma basta googolarlo e di sicuro riconoscerete il mitico beagle: le sue foto sono famose a livello mondiale! Tant’è che è stato inserito nella lista dei top 20 hotel unici al mondo. Pochi però credo che abbiano avuto l’occasione di passarvi una notte anche perché per poterlo fare bisogna arrivare fino a Cottonwood una sperduta cittadina dell’Idaho (Usa) il cui nome sembra uscito da un cartone animato della Looney Tunes. Conoscevo da una vita il Dog Bark Park, ogni volta che inserivo su google “hotel strano dove dormire” per cercare qualche posto per trascorrere magari un week end, ecco che il beagle gigante saltava fuori nella mia ricerca. Ma mai e poi mai immaginavo che un giorno sarei davvero riuscita ad andarci… Anche perché, diciamocelo, l’Idaho non è certo in cima alla lista…

Old Wild West Room The Fairweather Inn – Virginia City – Montana

Tornare indietro nel tempo e più precisamente a quello della corsa all’oro o delle leggende del West come Pat Garrett e Billy the Kid, a quello di pistole fumanti a seguito di una sparatoria in mezzo alla strada, a storie di saloon, bordelli, cowboy e miniere, oggi è ancora possibile in un piccolo angolo di America, esattamente a Virginia City. Nel bel mezzo del nulla, nel bel mezzo del Montana, vi sentirete protagonisti di un viaggio nel tempo e vivrete queste atmosfere da ok corral. Virginia City : la città Virginia City non ha subito il passare degli anni e appare quasi intatta come ai suoi tempi gloriosi. Perfettamente conservata che quasi ti viene voglia di vestirti in stile, è una piccolissima cittadina che non può mancare come tappa nell’itinerario di chi si dirige da nord a sud verso lo Yellowstone. La sera appare completamente deserta e un po’ spettrale con…

Dormire in un vero ranch nel Wyoming Heart Six Guest Ranch – Wyoming

Quando abbiamo deciso di fare questo viaggio tra Montana e Wyoming, di una sola cosa eravamo certi: in queste terre del nord ovest avremmo di sicuro dormito in un vero ranch come dei veri cowboy o cowgirl, nel mio caso. La ricerca del ranch Trovare però un ranch “abbordabile” in termini di costi, non è stata un’impresa così semplice come ci saremmo aspettati. Tutte le strutture, oltre ad essere molto belle, hanno costi super esagerati che vanno da 300 dollari fino a 500, a testa e a notte con richiesta minima di 3 giorni “stay”. Inutile dirvi che quasi mi è preso un infarto. La ragione di costi così spropositati è dovuta al fatto che in America il ranch non è da “una notte e via” ma generalmente le famiglie americane vi trascorrono proprio la loro vacanza (un po’ come andare in un villaggio vacanze) e quindi sono inclusi molti…

Stay Funky, Stay Happy The Curtis Boutique Hotel – Denver

Quando ho scoperto l’esistenza di questo hotel così pop ho subito pensato: “Denver? Qualcuno ha detto Denver?” Devo assolutamente dormire lì! Go! Un boutique hotel pop Il The Curtis non è solo un boutique hotel ma è soprattutto una sorta di tempio della cultura pop postmoderna, un paese delle meraviglie in stile Warhol (and I love you Andy) praticamente unico nel suo genere in tutta Denver e non solo! Aggiungiamoci anche un’ottima posizione centrale: tutto è praticamente a walking distance, (cosa di non poco conto quando si arriva in città americane così grandi) e lo staff super disponibile e simpatico fa del The Curtis l’hotel perfetto per visitare la città… Però a convincermi non sono stati assolutamente solo questi aspetti. Quello che mi ha strappato un immediato “sì lo voglio” è stata la possibilità di dormire in una stanza a tema! E non i soliti temi noiosi e scontati! The…

There is a ghost in my room The Texas White House B&B – Fort Worth – Texas

Ho sempre desiderato vedere Dallas. Sono cresciuta con J.R, Bobby e Sue Hellen e all’epoca, più che un nome reale di una città, era appunto una telenovelas. Così quando abbiamo costruito l’itinerario che da Chicago ci portava fino a Miami, ho deciso di inserire una “piccola deviazione”: cosa vuoi che siano 10 ore di macchina: GO TO TEXAS! In realtà, i mio obiettivi erano due: visitare il Sixth Floor Museum per immergermi nella storia di Kennedy e assistere dal vivo allo spettacolo di un vero rodeo. Fort Worth: il nostro B&B Fort Worth, una cittadina a 40 minuti da Dallas, è sembrata da subito la scelta migliore come punto di appoggio: più piccola e a misura d’uomo ma soprattutto strategica per entrambi gli obiettivi. E poi  qui non vedevamo l’ora di arrivare per scoprire il b&b che avevamo prenotato incuriositi dal nome un po pretenzioso: la Texas White House. Durante le precedenti…

Relax and take it easy Key West B&B

Key West è proprio così, sonnolenta e con ritmi molto dilatati, e gli stessi locals ti trasmettono questa sensazione “lazy” nel gestire le cose. Un B&B consigliassimo dalla Lonely Planet Direttamente consigliato dalla mia amatissima Lonely Planet (che io adoro), definito “special”, abbiamo subito cercato un posto in questo B&B nel centro storico dell’isola non appena definita la tappa di Key West nel nostro viaggio. E fortunatamente lo abbiamo trovato!!! Appena arrivati il pensiero comune è stato “ma perchè ci fermiamo qua solo 2 notti?” Un ingresso luminosissimo, con la porta sempre aperta, ti accoglie dandoti il benvenuto in un ambiente dai temi molto caldi, per poi proseguire nella sala comune dove ti aspettano due enormi e morbidi divani su cui ti lanceresti subito e un grosso telaio con tante rocchette colorate sulle mensole poste dietro che danno un tocco di originalità. In realtà il telaio non è solo un…

Navigate