ILLINOIS

4 Posts Back Home

Dove mangiare i migliori donuts a Chicago Doughnut Vault – Chicago

Dove mangiare i migliori Donuts negli States? A Chicago! E’ qui che si trova il posto che senza alcuna ombra di dubbio ha conquistato (per ora) la prima posizione della mia hit parade “migliori ciambelle americane”! Ve ne avevo già parlato qua. Vi assicuro che una volta assaggiati questi, Doughnut Vault diventerà il vostro parametro di riferimento. Certo devo tornare ancora a New York per aggiornare la mia lunga lista di food tips della grande mela e molto probabilmente rimedierò quest’estate. Ma per ora, loro sono il numero uno. Cosi, se vi trovate a Chicago, nella splendida windy city, il mio consiglio è di prendere in considerazione almeno una colazione o fare una puntatina nel loro store situato in N Franklyn Street al 401, facile da raggiungere in quanto si trova a poca distanza dal fiume e dalla zona dei grattacieli. Non farete fatica a trovarlo, lo individuerete dalla fila di persone che non possono…

Deep dish pizza, donuts and coffee cosa non perdere a Chicago

Chicago è una città dal fascino particolare anche se, non ho ancora capito se mi ha davvero conquistata. A tratti cercavo somiglianze con New York, a tratti invece ho apprezzato la sua diversità dalla grande mela. Ma ci sono svariati motivi per cui in questa big city ci tornerei: ho assaggiato, per ora, il miglior donuts, ho creato una vera dipendenza da deep dish pizza, ho ascoltato del fantastico blues in un locale che sembra uscito proprio da un set cinematografico (ma di questo ve ne parlerò prossimamente).  Per chi si appresta a partire per la Windy City, come la chiamano i locals, ecco alcuni food place da non perdere. Doughnuts AAA cercasi le ciambelle più buone del mondo! Beh, forse non saranno le migliori del globo, ma per ora sono in cima alla lista di quelle che ho provato in America! E lo ammetto, il mio primo doughnut l’ho…

Route 66 from Chicago to St. Louis

That’s America – itinerario Lasciamo Chicago per dirigerci a St. Louis percorrendo il primissimo tratto della Route 66. Prima di uscire dalla città, passiamo al volo dal The Bean per dargli un ultimo saluto e scattare qualche foto con le luci dell’alba. Poi, come tradizione vuole per chi inizia la Route 66 facciamo colazione al famosissimo Lou Mitchell’s, una vera e propria istituzione della Windy city. Dopo pancake, uova strapazzate e abbondante caffè, siamo pronti per partire. La Route 66, devo dire, è un itinerario che non mi ha mai attirato particolarmente, tanto che lo scorso anno, a parte Williams, non abbiamo fatto altre deviazioni per vedere i mini paesini nel tratto Grand Canyon – LA. Ora devo dire che un pò me ne pento. Sul percorso incontriamo il famoso Gemini Giant, ci fermiamo ad un farmer market molto carino dove compro dei preparati per fare le torte della nonna, sostiamo a…

Chicago

That’s America – itinerario Questa volta iniziamo subito da una grande città. Chicago, soprannominata The Windy City a causa del forte vento che spesso soffia sul lago Michigan, con i suoi grattaceli più alti d’America fa concorrenza con New York. Si dice che chi ama Chicago non ama New York e viceversa. Ho aspettato questa città con trepidante attesa e forse troppe aspettative. Il volo ci permette di arrivare per le 14 facendoci guadagnare così mezza giornata. Appena atterrati, il mio primo desiderio era quello di dormire e dormire e dormire. Invece con una faccia tipo zombie iniziamo a perlustrare la città con qualcosa di soft. Partendo dal Navy Pier, salpiamo a bordo di uno dei numerosi battelli che, risalendo il fiume che attraversa la downtown, permettono di vedere la città con un’angolazione prospettica diversa e inedita. Nonostante il jet lag riesco a seguire tutte le varie indicazioni della guida che racconta…

Navigate