ALTRE CITTA’

3 Posts Back Home

Wagamama da Londra un nuovo concept di ramen bar – Milano & Bergamo

Con un nome curioso da sembrare quasi un gioco di parole, Wagamama finalmente è arrivata in Italia! Nata ben 20 anni fa in Inghilterra, la catena internazionale si ispira agli affollati ramen bar giapponesi. Ok ammetto che il termine “catena” suona un po’ male, quasi fosse “industriale”, ma Wagamama è tutto tranne questo, anzi qui troverete un mix di sapori e un modo unico di mangiare alla scoperta dei sapori asiatici! Wagamama prima di arrivare in Italia La mia “storia” con Wagamama è iniziata per caso diversi anni fa – stiamo parlando addirittura del 2011 – durante un viaggio in Irlanda. Dopo aver scarpinato su e giù per le vie di Dublino, siamo arrivati all’ora di pranzo senza sapere dove andare. All’epoca non avevo ancora il blog e non ero così fissata sul “dove andare assolutamente”. Per caso, ci siamo trovati davanti allo Stephen’s Green Shopping Center e ho notato…

Colazione da Iginio Massari Pasticceria Veneto – Brescia

Finalmente domenica e complice il mio compleanno, sono riuscita a fare colazione dal famoso Iginio Massari, proprio quello che nel format tv “Il più grande pasticcere del mondo” appare come uno dei massimi esperti di pasticceria. Non potevo certo perdermi di assaggiare le sue creazioni. E così, sveglia all’alba e via un’ora di macchina per un cappuccino e brioches. Una volta arrivati abbiamo subito sbirciato il bancone dei dolci del locale che appare come il classico bar pasticceria anni ’80. Un po’ retro, oddio molto retrò e al tempo stesso piuttosto freddo. Da una parte si trova il bancone del bar dove poter prendere al volo un caffè e subito a fianco quello con tutte le torte, le monoporzioni e la pasticceria mignon in bella mostra. Qua e là qualche tavolino dove sedersi più la zona esterna (coperta) che ospita molte più sedute rispetto all’interno. Nessuna decorazione, nessun segno di…

Hello! It is me! Elk Bakery – Verona

Hello! it is me! Qualche settimana fa c’è scappato un week end a Verona. Non che volessi vedere la città e Giulietta affacciata dal balcone: dopotutto Verona è una delle prime città in cui ti portano in gita. Ma complice il concerto di Adele sono ritornata nella citta’ scaligera, scelta come unico palcoscenico (e che palcosecnico aggiungerei) per le sue uniche due date italiane del tour europeo. Il concerto è stato strepitoso con un Adele pazzesca. “Hello! it’s me!”  e’ il pezzo che ha aperto la serata con un Adele che, con grande sorpresa di tutti i presenti, ha esordito cantando tra il pubblico attraversando tutta laplatea dell’Arena. Che voce! Abbasso tutti quelli che la chiamano ex-cicciona! Le due giornate sono passate molto tranquille tra spritz vari, street food (ovvio), amicizia, negozi e, come conclusione, un bel brunch domenicale! (e che altro poteva essere con me?) Location: Elk bakery, e già…

Navigate