Domino’s Calling Domino’s Pizza Italia – Milano

In attesa di partire per l’America (-3 manca davvero poco) non potevo non prepararmi al viaggio
con una pizza di Domino’s ricordando l’estate scorsa quando ci risolveva la cena di quelle tratte da mille ore in macchina facendocela portare direttamente in hotel.
Certo poi ho conosciuto Giordano’s e sono passata alla concorrenza, ma quella è tutta un’altra storia.

DOMINO'S PIZZA I © Silvia
DOMINO’S PIZZA I © Silvia


Da non molto sbarcato finalmente in Italia (nella patria della pizza: che audaci!) e per ora solo a Milano, domenica sera è giunto il momento di provarla dopo aver passato buona parte della giornata ahimè in ufficio. Volendo la si può ordinare on line: pochi passaggi con cui componi il tuo menu, clicchi invio e loro garantiscono di consegnartela sempre calda!
Io invece sono andata direttamente in uno dei loro tre store, più precisamente quello non molto distante da Piazza XXV Aprile.

DOMINO'S PIZZA I © Silvia
DOMINO’S PIZZA I © Silvia

Il menù è semplice ed essenziale, niente nomi assurdi e combinazioni troppo preconfezionate: o scegli tra quelle 4 indicate oppure componi la pizza che vuoi tu mettendoci su tutto quello che uno vuole.
Indecisa tra due pizze, la ragazza dello staff mi ha agevolato nella scelta dicendomi che se volevo potevo fare metà e metà! E così ho fatto, azzardando per una metà una sorta di americanata – pollo e salsa barbecue – e nell’altra metà un classico italiano con i 4 formaggi. Una cosa leggera direi ma eravamo in due a dividerla senza così uccidere definitivamente tutti i buoni propositi pre-partenza. Una volta scelta la pizza si può scegliere se fare proprio il menù che nel prezzo comprende anche una bibita e un dolce o uno sfizio. 

Uno sguardo veloce puntando poi alla lista dei dolci e a quella degli sfizi. Opto per un dolce (ovvio), quel pane spolverizzato di cannella mi ispira molto. Ma a parte aggiungiamo anche dei bocconcini di pane al formaggio, giusto per non farci mancare nulla. Purtroppo il Cheesy bread che mi ispirava era troppo grosso per aggiungerlo alla pizza.

DOMINO'S PIZZA I © Silvia
DOMINO’S PIZZA I © Silvia

Ci sediamo fuori sui tavolini e tempo 10 minuti la nostra pizza arriva, fette già tagliate e via. Tempo zero e la finiamo. Pollo e salsa barbecue risulta dolciastra ma buona, certo una pizza intera con questo gusto la troverei impossibile da mangiare. Anche l’altro metà scelta ai 4 formaggi è decisamente sfiziosa. L’impasto è quello della pizza bassa, classica italiana, adattata giustamente al territorio, niente  XXL americano, anche se ne segue la filosofia.

DOMINO'S PIZZA I © Silvia
DOMINO’S PIZZA I © Silvia

Contro ogni aspettativa la pizza mi piace, non leggerissima, ma buona.
Assaggiamo i bocconcini di pane buonissimi anche questi, non riusciamo però a finirli, e alla fine arriva il dolce il Cinnamon Stick: l’impasto sembra quello della pizza versione dolce spolverizzato con lo zucchero e la cannella, con tanto di crema dolce alla cannella (chiamata iceing) in cui immergere gli stick. Per me che amo la cannella (non si era capito) è davvero paradisiaco, potrei crearne una dipendenza. 

CINNAMON STICKS - DOMINO'S PIZZA I © Silvia
CINNAMON STICKS – DOMINO’S PIZZA I © Silvia
CINNAMON STICKS - DOMINO'S PIZZA I © Silvia
CINNAMON STICKS – DOMINO’S PIZZA I © Silvia


Bene direi che ho trovato il mio comfort food, per quei momenti no in cui devi compensare con qualcosa. Cinnamon Stik a go go e una pizza Domino’s, rigorosamente da condividere con qualcuno.

 

DOMINO’S PIZZA
Via Della Martinella, 1 – 20122 Milano
Viale F. Crispi, 4 – 20121 Milano
Viale Tibaldi 2, 20136 Milano
Via Lorenteggio, 31 – 20146 Milano

Leave A Reply

Navigate