Visitare un villaggio “lealista”: King’s Landing Historical Settlement New Brunswick – Canada

Se capitate nella regione del New Brunswick a sud-est del Canada, (ok non è così a portata di mano ma vi assicuro che è una terra incontaminata bellissima) una delle esperienze da non perdere è visitare uno dei villaggi storici che in questa area sono stati preservati.

Due sono i villaggi ad oggi perfettamente conservati che si trovano nel New Brunswick: uno è l’Acadian Historic Village a nord e uno, quello che abbiamo visitato noi, il King’s Landing Historical Settlement nelle vicinanze della città di Fredericton.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick museo
Il Museo –  New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick chiesa
La chiesetta –  New Brunswick – Canada I © Silvia

King’s Landing Historical Settlement: il villaggio lealista

Devo ammettere una cosa, non amo molto visitare questi siti che sono delle ricostruzioni del tempo passato. Non è che non li trovi interessanti, ma a volte, soprattutto in certi angoli del Nord America, risultano molto finti e artefatti, quasi fossero dei set cinematografici.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brusnwick
Abitazioni –  New Brunswick – Canada I © Silvia

Quello che invece mi ha colpito di questo villaggio che abbiamo incontrato sulla nostra strada attraversando il New Brunswick è il suo modo di essere molto vero. King’s Landing Historical Settlement è la ricostruzione di un villaggio “lealista” di inizio ottocento, un museo vivente all’aperto dove circa un centinaio di persone vestite in abiti d’epoca animano e vivono realmente in questo villaggio. I lealisti, così definiti perché durante la guerra d’indipendenza americana rimasero fedeli al Regno Unito, altri non erano che coloni americani che, viste le difficili condizioni di vita in cui si ritrovarono, decisero di trasferirsi stabilendosi nelle province del Canada che si affacciano sulla costa Atlantica.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick paese
Visitare un villaggio lealista nel New Brunswick – Canada I © Silvia

Il villaggio è situato in un contesto naturale bellissimo, sulle rive del fiume St. John. E’ davvero esteso e comprende 11 case, una scuola, due chiese, un emporio, una tipografia, un mulino ad acqua e una segheria. Tutto è perfettamente identico a quello che esisteva ben un secolo fa: l’intento infatti è proprio di dare l’idea di quella che era la vita dei primi pionieri delle “marittimes”, le provincie del Canada composte dal New Brunswick, Nova Scotia e dalla Sir Edward Island.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brusnwick segheria
La segheria – New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick esterno emporio
L’Emporio del villaggio – New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick emporio
Il proprietario dell’emporio – New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick interno emporio
Interno dell’emporio –  New Brunswick – Canada I © Silvia

La visita si svolge in modo molto semplice: al welcome center verrete dotati di una mappa e basterà seguire in tutta libertà il percorso indicato. Ma soprattutto, raggiunto il villaggio, verrete proiettati nella vita abituale e reale di chi vive qui vi vive secondo i costumi e gli usi dell’epoca.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick donna interno casa
Interno abitazioni – New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick coltivare
Coltivare l’orto – New Brunswick – Canada I © Silvia

Potrete visitare le singole case e all’interno incontrare e fermarvi a chiacchierare con le persone che vi vivono. E’ un’esperienza davvero strana perché è come entrare nella casa di qualcuno e dunque non sembra di trovarsi propriamente in un sito storico se non per il fatto che qui il tempo sembra essersi fermato.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick interno case
Interno abitazioni – New Brunswick – Canada I © Silvia

Appena varcata la soglia, i residenti saranno pronti a darvi il benvenuto ma soprattutto si viene introdotti nel loro mondo: ti mostrano cosa fanno, come vivono e ti intrattengono con mille storie e aneddoti. Superata in un certo senso la timidezza del primo impatto, poi non si vede l’ora di entrare nelle abitazioni successive e di scoprire la realtà che all’interno si cela.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick interno casa pane
Interno abitazioni – New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick pane
Cucinare il pane in un villaggio lealista nel New Brunswick – Canada I © Silvia

Per visitarlo come si deve bisogna mettere in conto diverse ore, primo perché vi assicuro che vorrete fermarvi ad oltranza e secondo perché durante la giornata sono diverse le dimostrazioni e gli eventi a cui si può assistere.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick lana pecora
La tosatura delle pecore – New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brusnwick font
La tipografia del villaggio –  New Brunswick – Canada I © Silvia
lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick font
La tipografia del villaggio –  New Brunswick – Canada I © Silvia

Conoscerete così come questa comunità riesca a vivere seguendo le tradizioni del passato rimaste immutate, un ritorno alle origini e alla semplicità della vita che qui procede senza essere intaccata dalla tecnologia. Potrete fare anche il giro del villaggio a bordo di carri trainati dai cavalli, già perché qui ci si sposta ancora utilizzando questi mezzi.

lost in food villaggio acadiano lealista canada new brunswick pub
Il Pub del villaggio – New Brunswick – Canada I © Silvia

Una cosa sicuramente interessante e da non perdere – che noi ahimè non abbiamo avuto modo di fare – è cenare al King’s Head Inn, il pub della comunità: qui tutto è come se ci si trovasse in locale rimasto fermo alla metà dell’ottocento dove si potranno gustare piatti e bevande tradizionali a lume di candela. Attenzione perché il pub ha degli orari particolari: apre alle 11,30 e chiude presto, alle 16,30.

King’s Landing Historical Settlement: il costo

Per accedere al King’s Landing bisogna pagare un biglietto che costa circa 20 dollari canadesi a persona, una cifra davvero irrisoria considerando il cambio. Inoltre gli introiti servono per sostenere la struttura e la comunità che qui vi vive. Meglio iniziare la visita possibilmente all’apertura al pubblico (le 10 del mattino) perché così sarete tra i primi e godrete davvero di un’atmosfera unica con le persone vogliose di accogliervi e di farvi conoscere la loro realtà.

 

KINGS LANDING HISTORICAL SETTLEMENT 
5804 NB-102, Prince William, NB E6K 0A5, Canada
www.kingslanding.nb.ca

2 Comments

  1. Ma le scovi tutte tu queste meraviglie?? 🙂 <3
    Adoro questo tipo di "ricostruzioni", soprattutto quelle fatte bene, con amore, in cui si vede la cura dei dettagli e non il solo desiderio di creare business. Il fatto che gli abitanti siano in costume d'epoca rende lo scenario ancora più realistico. La foto della signora che coltiva l'orto sembra scattata davvero in un'altra epoca.
    Un bacione!

    • Silvia Reply

      🙂 la fortuna di aver dormito praticamente di fianco. Ci siamo fermati in questo villaggio per più di due ore e non volevamo più andare via, gia sembrava di essere in un’altra epoca! Un bacione anche a te 🙂

Leave A Reply

Navigate