New York cinematografica dieci film location da non perdere

New York è da sempre una città unica, è quella di cui ci si innamora, è quella dove tutti vorremmo vivere. E’ la città del business, dei grattacieli infiniti, è la “location” perfetta per un set cinematografico. Mille sono i film e le serie tv ambientate a Manhattan e altri mille ce ne saranno da qui ad una decina di anni. Basta citarne alcuni come Sex in the city, Csi New York, The Warriors, Harry ti presento Sally, C’è posta per te, Ghost o il più recente The Wonder Wheel… E’ proprio il caso di dire che a New York la vita è come un film.

La prima volta che sono stata in questa città ammetto che poco mi importavano le varie location rese famose dal mondo del cinema. L’emozione più grande era approdare sul suolo americano, entrare in uno Starbucks e fare il giro classico della città. Ma l’ultima volta in cui sono stata a New York ho deciso di vivere di più la città e perché no, di dedicare un intero giorno alla New York cinematografica.

Sono dieci i posti che ho ritrovato per vivere un po’ quell’atmosfera da american movie! E se non vi bastano, alla fine troverete un elenco per veri e propri amanti della pellicola.

Cafe Lalo

lostinfood cafe halo film location new york
Cafe Lalo – New York I © Silvia

Nato nel 1988 è diventato famoso proprio grazie al film “C’è posta per te” dove Tom Hanks scopre la sua “fidanzata” del web. Bistrot dall’aria decisamente parigina, tavolini di marmo, sedie che sembrano quasi a forma di cuore, poster bohémien appesi alle pareti e un ampio bancone pieno di torte. Nonostante l’enorme quantità di dolci in bella vista, la colazione però non è stata così memorabile e probabilmente nonostante un cartello all’ingresso mostri i frame delle scene girate proprio qua, il locale deve aver perso un po’ del suo fascino. Vale la pena arrivare fino qua se siete romantici oppure se siete fan di una Meg Ryan che all’epoca aveva una bellezza acqua sapone non ancora vittima del ritocco.

Cafe Lalo –  201 W 83 rd St. NY

Dakota Building

lostinfood dakota building film location new york
Dakota Building – New York I © Silvia

Uno degli edifici più antichi della Grande Mela dallo stile gotico e un po’ tetro si trova all’esterno di Central Park nel lato ovest. Ricordato prevalentemente per l’assassino di John Lennon avvenuto nel 1980 che qui vi  morì per mano di un fan esaltato, l’edificio è stato scelto prima da Roman Polansky per le scene esterne della Woodhouse e successivamente anche come l’abitazione di Tom Cruise nelle scene iniziali di Vanilla Sky.

Dakota Building 1 W 72 rd NY

Central Park

lostinfood central park film location new york

Lungo è l’elenco dei film recenti e meno recenti in cui almeno una scena è stata girata nel polmone verde della Grande Mela. Lo zoo ha ispirato il cartoon movie Madagascar ed è stato protagonista in Mamma ho riperso l’aereo – mi sono smarrito a New York, i registi di Serendipity e Nemiche Amiche hanno scelto il Wollman Skating RinK, il Bow Bridge in Autumn in New York, il viale principale del parco in Colazione da Tiffany o la Boat House per Sex and the City… Quindi cartina alla mano qua va girato l’intero parco. Vale la pena fare un pic nic oppure farsi scarrozzare da uno dei risciò i cui driver vi guideranno e accompagneranno in un viaggio nel cinema.

Serendipity 3

lostinfood serendipity 3 io film location new york
Serendipity 3 – New York I © Silvia

Nonostante il mio animo non sia poi così propriamente romantico, uno dei film che mi piace guardare e riguardare è Serendipity. Forse perché anch’io credo alle “felici coincidenze”. Nel locale non ho potuto resistere dal prendere una famosa Hot Frozen Chocolate, la stessa della scena in cui Sarah e Jonathan hanno avuto il loro primo appuntamento. Il locale non è grandissimo e la vetrina esterna non è propriamente accattivante ma dentro sembra quasi un piccolo mondo fantastico. Io avrei voluto comprare tutto compresa la tazza gigante o lo stesso bellissimo menù in vendita come souvenir. Mi sono accontentata invece di una mini scorta di cioccolata. Per me vale assolutamente la pena prendersi una piccola pausa in questo posto anche perché il menù non è niente male.

Serendipity 3 – 225 E 60 th St.  NY

Roosevelt Tram

lostinfood leon film location new york
Roosevelt Island Tramway – New York I © Silvia

Quasi di fianco al Serendipity, il Roosvelt Tram è la funivia usata nella scena in cui avviene il passaggio simbolico dalla vecchia alla nuova vita della piccola Matilda (Natalie Portman) splendida interprete nel magnifico film “Leon” diretto da Luc Besson. La breve tratta viene percorsa in soli 10 minuti e consente di arrivare nella piccola Roosevelt Island. Costruita nel 1976, la funivia doveva essere il mezzo provvisorio in attesa della metropolitana. Ma alla fine è stata conservata e i newyorkesi amano di tanto in tanto utilizzarla per rifugiarsi nel verde dell’isola per un pic nic lontano dal caos. La corsa ha il costo di un biglietto della metropolitana ed è compreso nella metro card. Vale la pena arrivare fino qua per viaggiare leggiadri tra i grattacieli, meglio ancora se durante il tramonto.

Roosevelt Island Aerial Tram – 59th St & 2nd Ave. NY

Tiffany

lostinfood breakfast at tiffany location film new york
Breakfast at Tiffany’s – New York

Alzi la mano chi non è cresciuta con il mito del tubino nero, occhiali da sole, collana di perle e diadema, magari con un croissant in una mano e nell’altra un american coffee take away. Quest’immagine di Audrey Hepburn davanti al famosissimo Tiffany store sulla 5° strada rimarrà indelebile. Non serve preoccuparsi di come arrivare fin qua perché alla fine sulla 5° strada si passa e si ripassa. Fermatevi ed entrate perché da pochissimo, esattamente dal 10 novembre dello scorso anno, il famoso marchio ha aperto al quinto piano il Blue Box Caffè, dove tutto ma proprio tutto, perfino le torte, è blue tiffany. Potrete lasciare così la città dopo aver fatto realmente una “Colazione da Tiffany”.

Tiffany & Co 5th Ave and 57 th St. NY

Grand Terminal Station: Revolutionary Road

lostinfood central terminal station film location new york
Central Terminal Station – New York

Grand Central Terminal Station: 60 binari, la metropolitana, una trentina di ristoranti, un mercato e vari negozi  per una delle stazioni più grandi al mondo. Milioni di arrivi e di partenze ed è qui che è arrivato Franck (alias Leonardo di Caprio) in Revolutionary Road, un film tanto atteso per rivedere la coppia protagonista di Titanic di nuovo insieme. La stazione fu inaugurata nel 1930 e poi salvata dal degrado in cui era caduta da Jackie in versione Onassis. Oggi è diventata una meta turistica imperdibile e una location quasi scontata per una lunghissima lista di film, da quelli romantici a quelli d’azione. Non importa se rimarrete a NY ma entrate, guardate il tabellone e immaginate di dover prendere un treno per raggiungere una qualsiasi altra parte degli Stati Uniti.

Grand Central Terminal – 87 e 42nd ST Ny

Empire State Building

lostinfood empire film location new york
Empire State Buolding – New York I © Silvia
lostinfood insonnia d'amore film location new york
Insonnia d’Amore

Era l’edificio più alto della città con i suoi 443 metri e 102 piani. Inaugurato nel 1931 fu subito scelto nel primo ed originale film “King Kong”: indimenticabile è la scena del gigantesco gorilla più cattivo del mondo aggrappato alla cima dell’edificio insieme all’attrice Fay Wray. Ora non primeggia più in altezza ma per me rimane sempre l’edificio più bello oltre ad essere il simbolo della città che si illumina in base agli eventi in calendario: rosso e blu il 4 luglio, verde a San Patrizio. Rimase spento per 15 minuti quando la star del film King Kong scomparve nel 2004. Per i grandi romantici, impossibile non ricordare anche le scene di  “Insonnia d’Amore” quando i due protagonisti sono in cima all’Empire… Non è skyline se lui, l’Empire State Building, non c’è anche se la vista migliore sulla città rimane invece, a mio avviso, dal Top of the Rock del Rockfeller Center.

Empire State Building 650 5th Ave Ny

Ponte di Brooklyn

lostinfood ponte film location new york
Brooklyn Bridge – New York

Uno dei ponti icona non solo di New York ma degli interi Stati uniti è anche il ponte “più catastrofico al mondo”. Da Godzilla ad Armageddon, da Deep Impact, a Indipendence Day, il ponte nei film è immancabilmente sommerso, spezzato o devastato.  Uno dei film in cui è presente, oltre a tutta una surreale Manhattan, è “Io sono leggenda” in cui il ponte di Brooklyn diventa protagonista di una scena epica anche in termini di costi: per la realizzazione dell’attacco alla città sono state impiegate ben mille comparse, sono occorse ben 6 notti di riprese e ben 5 milioni di dollari per girarla. A dire il vero, questo film me lo ricordo più per due motivi: il primo è che qui Will Smith è davvero un gran figo; il secondo colpisce invece la mia sensibilità verso gli animali con la tristissima fine di Sam, il suo fidato cane femmina che muore nel tentativo di proteggerlo. Comunque non serve nessun riferimento ai film per una foto ricordo con un ponte così imponente anche se devo ammettere che in fondo il mio preferito è il Golden Gate di San Francisco.

Katz’s Delicatessen: Harry ti presento Sally

lostinfood katz's film location new york
Katz’s Delicatessen – New York I © Silvia

Nonostante sia una delle più antiche “Delicatessen” di New York risalendo addirittura al 1888, viene spesso ricordato quasi esclusivamente per la scena orgasmica del film “Harry ti presento Sally” un cult del genere romantico oltre ad essere rappresentativo della filosofia che tra un uomo e una donna non può esserci davvero solo amicizia perché alla fine corriamo tra le braccia di chi è il nostro migliore amico. Anche qui ritroviamo la bellissima Meg Ryan (questa volta insieme a Billy Cristal) che davanti ad un panino di pastrami interpreta una delle scene entrate nella storia del cinema e ovviamente del locale. All’interno di Katz’s non mancano i richiami al film tra cui diversi i cartelli presenti che citano la mitica battuta: ”Voglio quello che ha preso lei!”.

lostinfood katz's film location new york
Katz’s Delicatessen – New York I © Silvia

Oggi sono molti i turisti che arrivano fino a Katz’s grazie al film sebbene il posto sia considerata una vera e proprio istituzione anche per i new-yorkesi. Dentro il locale è super caotico ma se vedete una lunga coda, non spaventatevi perché due sono le modalità per pranzare qui: serviti al tavolo o take away. La parte con servizio al tavolo  ha uno spazio dedicato alquanto limitato mentre se scegliete la soluzione del take away, al bancone potete prendere il vostro panino da 20 dollari e sedervi comunque tra uno dei numerosi tavoli a disposizione e il tutto soprattutto in modo molto veloce.

Katz’s Delicatessen 205 E Huston St. Ny

Locations Map

mappa film location new york
Film Location New York I © On the set of New York

 

West and East Upper Side
David H. Koch Theater – Il Cigno Nero
Museo Americano di Storia naturale – Una notte al museo
Fontana Bethesda – Come d’incanto
Lexington Candy Shop –  I tre giorni del Condor
Stazione Metropolitano 72sima –  The Warriors

Midtown
The Plaza – Il Grande Gatsby
Grand Central Station –  Carlito’s Way
Park Avenue –  Men in black
Pershing Square – The Avengers
The Russian Tea Room – Tootsie
Flatiron Building – Spiderman
Tudor City – Spiderman, Scarface

Chelsea
The High Line – Effetti Collaterali
Hotel Chelsea   – 9 settimane e mezzo

West Village
Joe’s Pizza  – Spiderman 2

Tribeca/Nolita
Bubby’s – Il Diavolo veste Prada
Hook and Ladder 8  – Ghostbuster
Dean & Deluca  – Julie & Julia
Cafè Habana  –  Amici di letto

Lower Manhattan
Battery Park – Men in black
Chambers Street (Financial District) – Batman Forever
Financial District – The Wolf of Wall Street

Brooklyn
Ferdinando’s Focacceria –  The Departed
Coney Island – The Warriors

Leave A Reply

Navigate