Cocktail vintage, live jazz ed è Sunday Notes Armani/Bamboo Bar – Milano

Se c’è una cosa che rende famosa Milano, oltre alla moda e alla nebbia, è la varietà di locali in cui poter aperitivizzare, sempre e comunque. Patria dell’happy hour, della movida e tra un po’ del Moscow Mule che fa tendenza. “la Milano da bere” è sicuramente la mecca del week end.

Ecco, non proprio dei miei week end, a meno che non parliamo di colazioni! Ma il Sunday Notes dell’Armani/Bamboo Bar è uno dei quegli eventi esclusivi a cui è difficile rinunciare anche per me, pantofolaia seriale della domenica in fase depression da rientro del lunedì.

SUNDAY NOTES – ARMANI/BAMBOO BAR – I © Silvia

Solo il fatto che il Bamboo Bar appartenga all’universo Armani vale il viaggio. Situato nel cuore pulsante della città, in Via Manzoni, al 7° piano dell’Armani Hotel Milano, offre una vista davvero unica quasi a 360° (con il cielo limpido si vedono anche le montagne!) che lo rende praticamente perfetto per godersi i colori del tramonto sullo skyline della città meneghina. Il locale rispecchia lo stile elegante-minimal-zen del brand: il contrasto tra colori tenui e il nero è armonico, i divanetti squadrati sembrano creare una linea continua ininterrotta nell’ampio e arioso spazio, i tavoli sono punteggiati elegantemente da una calla bianca. E perfino la luminosità che filtra dalle immense vetrate a louvre viene sapientemente dosata con dei giochi morbidi di luci e ombre grazie all’innovativo sistema che regola il filtraggio della luce del sole.

SUNDAY NOTES – ARMANI/BAMBOO BAR – I © Silvia

La serata che ho scelto, inoltre, non è una serata come tutte le altre: è il Sunday Notes, appuntamento con musica live e cocktail a tema dal sapore vintage che viene periodicamente proposto in date ben precise, proprio la domenica sera. Cosa avrei potuto chiedere di meglio? Jazz, cocktail esclusivi, una delle location più affascinanti della città… come dire, il mix perfetto per chiudere in bellezza il week end.

SUNDAY NOTES – ARMANI/BAMBOO BAR – I © Silvia

Appena arrivati ci accomodiamo nei divanetti e l’atmosfera che da subito respiriamo è davvero rilassante – e non formale come inizialmente temevo – grazie anche allo staff che, in modo discreto ma non freddo, risulta pronto a dare tutte le indicazioni e i giusti suggerimenti per la serata. Iniziamo con delle bollicine che danno sempre un tocco di classe, per poi passare al pezzo forte, i due celebri cocktail rivisitati per l’occasione dal bar tender che personalmente ce li descrive.

SUNDAY NOTES – ARMANI/BAMBOO BAR – I © Silvia

Entrambi sono tratti da vecchie ricette dei primi anni del ‘900: il Ward Eight è un cocktail che fu creato in onore delle elezioni di un politico americano del Massachussets, a base di Rye whisky, lime, arancia e granatina. L’Army ’n Navy è tratto invece da una vecchia ricetta di David Ambury: Plynouth gin, lime orzata e angostura.

SUNDAY NOTES – ARMANI/BAMBOO BAR –  I © Silvia

Nell’indecisione li assaggiamo entrambi e io sono letteralmente impazzita per l’Army’n Navy, un cocktail dall’apparenza semplicissima, lontano da quelli pieni di decorazioni ma con poca sostanza, molto ma molto elegante nel suo color rosa antico (giusto il mio colore preferito) con una fetta di lime posta al centro del bicchiere. Quasi mi dispiaceva berlo incantata dall’eleganza e dalla perfezione con cui si presentava.
Il secondo cocktail invece potrebbe essere perfetto per una scena di un film come il Grande Gatsby, servito in un calice dallo stelo lungo dalla forma simile a quella di un fiore e dal quale, colpiva per l’intenso profumo di agrumi, un piacere a livello sensoriale. Il tutto è accompagnato da raffinati finger food in cui si avverte la ricercatezza e il tocco dello chef. Il più buono? Una fresca crema di melone con crumble di bacon e noci.

SUNDAY NOTES – ARMANI/BAMBOO BAR – I © Silvia

La music live session inizia generalmente intorno alle 19 ed ogni appuntamento “Sunday Notes” prevede un diverso gruppo musicale e una nuova proposta di cocktail creati in esclusiva. La nostra domenica è stata allietata da un trio composto da pianoforte, percussioni e una voce femminile suadente a reinterpretare canzoni in chiave modern jazz.

Una serata perfetta, piacevole e rilassante tant’è che ci è spiaciuto dover tornare a casa. Direi che il prossimo appuntamento “Sunday Notes” dell’11 giugno è da non perdere! Segnatelo anche voi in agenda!

ARMANI / BAMBOO BAR – MILANO
Via Alessandro Manzoni 31 – Milano
www.armanihotelmilano.com

 

 

Leave A Reply

Navigate