Banana Bread al triplo cioccolato

Il banana bread ovviamente è di origine americana e già solo per questo lo adoro: pane dolce a base di purea di banane facilissimo da realizzare, ma soprattutto velocissimo. Talmente veloce che sono riuscita a preparare questa variante al triplo cioccolato in uno di questi week end di fine anno che sono un tour de force.

lost in food banana bread triplo cioccolato appena sfornato
Banana Bread al triplo Cioccolato I © Silvia
lost in food banana bread triplo cioccolato alto
Banana Bread al triplo Cioccolato I © Silvia

Finalmente sono anche riuscita a testare i miei prodotti by “American Market”, contenuti nel super pacco che qualche settimana fa vi ho mostrato. Ero davvero curiosa di verificare se questi originali ingredienti americani risultassero più efficaci dei nostri. Saranno in grado di esprimere il famoso “American Power” con il mio Banana Bread?  Effettivamente è stato così!

lost in food banana bread triplo cioccolato baking soda
Baking Soda I © Silvia
lost in food banana bread triplo cioccolato lievito
Baking Powder I © Silvia

Il lievito è super potente tanto da aver aumentato notevolmente il volume del mio Banana Bread rendendolo ancora più soffice. Le loro confezioni originali un pò retrò sembrano quelle di una tipica cucina americana degli anni 50 quasi come nel film “una moglie perfetta”. Certo… Magari fossi Nicole Kidman, ma non le somiglio neppure nel colore dei capelli!

Se volete provarli anche voi li trovate sul sito myamericanmarket.com e nel giro di pochissimi giorni li riceverete a casa.

lost in food banana bread triplo cioccolato laterale
Banana Bread al triplo Cioccolato I © Silvia

Il dolce, il Banana Bread al triplo cioccolato sembra un gigante “buondì”, buonissimo per la colazione vi farà iniziare la giornata con la giusta grinta.

Se volte anche voi utilizzare prodotti “Made in America”: www.myamericanmarket.com

ARM & HAMMER BAKING SODA BICARBONATO DI SODIO qua
CLABBER GIRL BAKING POWDER LIEVITO IN POLVERE AMERICANO  qua
MCCORMICK’S ESTRATTO NATURALE DI VANIGLIA  qua

 

Banana Bread al triplo cioccolato

Per 8/10 persone   I   Preparazione: 30 minuti   I   Cottura: 50 minuti

Ingredienti

225 gr di farina
50 gr di cacao
Un cucchiaino di bicarbonato di sodio
Mezzo cucchiaino di lievito in polvere
115 gr di burro (temperatura ambiente)
50 gr di brown sugar
100 gr di zucchero semolato
2 uova
4 banane dimensione medio piccola, ben mature
Gocce di cioccolato 75 gr

Ingredienti per il topping

60 ml di panna e latte (30+30)
Due cucchiai di brown sugar pressato
Una noce di burro
Mezzo cucchiaino di essenza di vaniglia
Sei cucchiai di gocce di cioccolato

 

Procedimento

Accendete il forno a 180°.

In una grossa bacinella unite la farina, il cacao, il bicarbonato e il lievito in polvere.

In una ciotola montate il burro con lo zucchero semolato fino a quanto il composto risulterà spumoso. Aggiungete il brown sugar mantenendo sempre il composto cremoso. Aggiungete le uova, una alla volta, e infine unite le 4 banane schiacciate (tagliatele a rondelle e schiacciatele poi con una forchetta). Amalgamate bene e a questo punto unite il mix di farina. Per completare, aggiungete le gocce di cioccolato.

Mettete l’impasto in uno stampo da plum cake ricoperto di carta da forno, io generalmente bagno la carta da forno con l’acqua fredda dopo di che la strizzo bene (senza romperla) e l’asciugo con della carta assorbente. Questo permette alla carta di seguire bene la forma dello stampo.

Mettete la torta in forno per 50/60 minuti fino a quando lo stuzzicadenti risulterà asciutto.
Sfornate e lasciate raffreddare.

Per preparare il topping, prendete una padella piccola antiaderente, per esempio quella in cui fate bollire il latte. Versate il latte con la panna e aggiungete il brown sugar.  Accendete il fornello, temperatura media, fino a quando il brown sugar sarà completamente sciolto e piccole bollicine inizieranno a salire dal fondo della pentola. Aggiungere quindi la vaniglia e la noce di burro. Appena il burro sarà sciolto unite le gocce di cioccolato lasciate sciogliere 2 minuti dopo di che mescolate bene il composto.

A questo punto spegnete la fiamma e lasciate raffreddare il composto senza farlo addensare completamente.

Una volta raffreddato, versate il topping sul banana bread e lasciatelo riposare fino a quando il topping sarà denso e ben fermo.

Se volete potete fare decorare il Banana Bread con piccoli snowflakes di zucchero.

Leave A Reply

Navigate